Per poter assicurare i nutrienti protettivi delle nostre cellule è consigliabile mangiare ogni giorno almeno 5 porzioni di frutta e verdura, di 5 colori.

Ogni colore, infatti, rivela proprietà specifiche. Vediamo quali!

cinque colori del benessere-dietista benacchio

Le proprietà dei colori

ROSSO

E’ il colore dell’energia, simbolo di forza e vitalità.

In natura si trova in ortaggi come pomodori, peperoni rossi, ravanelli, barbabietola rossa e in frutti quali ciliegie, fragole, cocomero, mele rosse e arance rosse.

Le varie tonalità dei rosso sono polifenoli, antocianine e carotenoidi: tra questi ricordiamo il licopene, protettivo della cute e prezioso nella prevenzione dei tumori alla prostata.

GIALLO

È simbolo di vivacità, calore e attrazione.

Con tutte le sue tonalità, fino all’arancione, si può trovare nei peperoni gialli, zucche, carote, pompelmi e arance, limoni mando, ananas, albicocche, pesche e melone.

Anche nei prodotti vegetali di questo colore possiamo ritrovare i carotenoidi, tra cui il betacarotene (vitamina A), un potente antiossidante che protegge la vista e la bellezza della pelle, ma anche il sistema immunitario.

VERDE

È simbolo di stabilità, costanza, energia interna.

Si trova in kiwi, mele verdi, insalate, spinaci, bieta, broccoli, cavolini, zucchine, cetrioli, carciofi, lattuga, rucola, prezzemolo, basilico, rosmarino.

La sua tonalità deriva da clorofilla, isotiocianati, indoli sulforafano e acido folico, che hanno effetti positivi su occhi, ossa e denti.

VIOLA

È simbolo di tranquillità, fedeltà, quiete.

Si può trovare in melanzane, radicchio, ribes, mirtilli, prugne, more, uva, susine e fichi.

La tonalità è data da polifenoli e antocianine che hanno grandi proprietà protettive sul sistema circolatorio e vascolare, con effetti protettivi sulla perdita della memoria e sull’invecchiamento, inoltre combattono stanchezza e l’affaticamento.

BIANCO

È simbolo si pulizia, verità, purezza.

Si trova in sedano, cavolfiore, finocchio, porri, scalogno, aglio, frutta secca a guscio.

La tonalità deriva a allicina, selenio, polifenoli e indoli, che hanno effetti antiproliferativi sulle cellule cancerose e positivi sui livelli di colesterolo. Questi alimenti, inoltre, contengono una buona quantità di fibre e potassio, importante per il corretto funzionamento del sistema nervoso.

2328 View

Leave a Comment